.

Chiesa di S.Susanna (Piedicolle)

Si trova nella frazione di Piedicolle ed è una delle tre chiese fondate “in solo lateranensi” nel comune di Rivodutri (assieme alla chiesa dell’Annunziata e a S. Marco),le quali, dopo l’Unità d’Italia, perdono la propria autonomia e passano sotto l’amministrazione statale.  La Chiesa, intitolata a Santa Susanna  Vergine e Martire, ha una facciata a capanna ed è ad aula unica, con l’altare su cui spicca, dalla parete dell’abside, una tela raffigurante l’ “Estasi di S. Susanna”. Nell’architrave del portone d’ingresso c’è un’iscrizione latina di difficile interpretazione, presumibilmente di origine romana. Nel corso dei secoli, la chiesina, oltreché per il culto, è stata utilizzata come “cappella ad orandum”, cioè come ricovero per i contadini e i pastori durante le improvvise intemperie. L’edificio, più volte restaurato, a seguito dell’incremento demografico del dopoguerra, è risultato insufficiente a contenere la comunità locale, con conseguente costruzione della Chiesa dell’Immacolata. Ad oggi, la chiesa di Santa Susanna è,comunque sia, luogo di culto caro ai cittadini del posto e al centro dei festeggiamenti che ogni anno si svolgono ,in onore della Santa, la terza domenica di agosto.